Test intolleranze alimentari

Il test viene eseguito secondo la metodica leucocito-tossica. Tale metodica è oggi l’unica ad avere applicazione clinica tra i test di analisi delle intolleranze alimentari, sebbene le prove scientifiche siano tuttora oggetto di ricerca. Va detto che la lettura del test leucocito-tossico può essere effettuata per pazienti che non stiano seguendo una terapia cortisonica, poiché essa altera lo stato dei granulociti neutrofili. Il paziente, dopo essere stato sottoposto a prelievo ematico, otterrà come risultato il referto dell’analisi, il quale sarà da associare ad un contesto dietologico. Eseguiamo intolleranze alimentari su pannelli da 60 alimenti e da 90 alimenti.